Tavolo della cooperazione - PromoImpresa-Borsa Merci

Menù di navigazione rapido

Logo di PromoImpresa
 

Tavolo della cooperazione

La Giunta della Camera di commercio di Mantova ha istituito il Tavolo della cooperazione e dell'economia civile nel 2005.

Esso opera in sinergia con l'organismo di lavoro creato anche a livello regionale e ha lo scopo di realizzare importanti iniziative per promuovere la cooperazione, progettando e attuando le proprie azioni tramite lo Sportello Cooperazione operativo presso PromoImpresa-Borsa Merci.

Il Tavolo della cooperazione è un luogo "aperto" e vede il coinvolgimento di esperti e interlocutori sulla base delle specifiche iniziative messe in campo.


Composizione

Il tavolo è composto da:

  • Fabio Perini (membro di giunta della Camera di commercio)
  • Paolo Rinoldi (Legacoop)
  • Mario Rosella (Legacoop)
  • Patrizia Penitenti (Legacoop)
  • Emanuele Gollini (Confcooperative Mantova)
  • Giovanna Rubessi (Confcooperative Mantova)
  • Achille Siveri (Confcooperative Mantova)
  • Marina Cavalieri (Sol.Co. Mantova).

 

Progetti realizzati

  • Sperimentazione, in provincia di Mantova, di un Osservatorio della cooperazione quale modello conoscitivo e di studio che è stato ripreso nelle altre province a livello regionale. Compito dell'Osservatorio è quello di effettuare una analisi quali-quantitativa della realtà mantovana, evidenziando la consistenza economica e settoriale. L'osservatorio ha il compito di effettuare analisi, indagini e approfondimenti di settore, fotografando e fornendo una lettura della realtà in modo da presentare dati che stimolino successivi e importanti approfondimenti
  • messa a punto di un modello di bilancio sociale, che è stato promosso sul territorio per tre annualità consecutive attraverso bandi per l'assegnazione di contributi camerali e consulenza a favore delle cooperative sociali, che si sono impegnate ad adottare il bilancio etico secondo l'archetipo studiato dall'ente camerale
  • organizzazione di seminari su argomenti di attualità quali cooperazione e welfare, valore del sistema cooperativo per l'economia e la comunità, cooperazione agroalimentare negli scenari economici locali e nazionali, bilancio sociale nell'impresa cooperativa, impresa sociale, certificazione dei rapporti di lavoro nelle imprese cooperative, riforma del Terzo settore
  • realizzazione di percorsi formativi di breve e lunga durata nelle scuole superiori per la diffusione della cultura della cooperazione e la creazione di cooperative simulate tra studenti
  • istituzione di un premio in denaro a favore delle migliori idee imprenditoriali nel settore cooperativo, sviluppate dalle scuole superiori
  • realizzazione di iniziative inerenti al tema della "Responsabilità sociale delle imprese (CSR)" con l'intento di diffondere la cultura e di sensibilizzare le imprese ad adottare comportamenti socialmente responsabili, attraverso l'organizzazione di eventi informativi e formativi e la costituzione di un servizio di assistenza alle imprese
  • realizzazione di diverse edizioni del Festival della cooperazione: "Festival della cooperazione - Energia viva (2008), "Modello e capitale umano: il contributo della cooperazione al superamento della crisi" (2009), Educazione e Cultura: la cooperazione (si) forma (2010), Le reti d’impresa nella cooperazione - Un modello di sviluppo creativo e sostenibile (2011); Anno internazionale della cooperazione (2012); 8° edizione (2016 - 2017)
  • pubblicazione delle guide Piccola guida all'impresa cooperativa (Icona exe - scritta 4,3 MB) e Un modo diverso di fare impresa: guida alla creazione dell'impresa sociale pdf-scritta-rid.gif (900 byte)800 kB)
  • patrocinio a #fattidicultura2015

 

 

Data di redazione: 18/12/2019

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]