Coltivare innovazione e lavoro sostenibile

Coltivare innovazione e lavoro sostenibile

Coltivare innovazione e lavoro sostenibile

Nell’ambito del Progetto di cui è capofila il Comune di Mantova, denominato “Mantova Hub” e finanziato dal Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 maggio 2016, PromoImpresa-Borsa Merci ha candidato  l’Azione Coltivare innovazione e lavoro sostenibile – Campus di talenti per la green economy, l’economia circolare e i green jobs.

L’azione si focalizza sulla volontà di costruire nuove opportunità di lavoro e di sviluppo del territorio informate alle logiche della green economy e dell’economia circolare, definendo una prospettiva di investimento del Laboratorio Territoriale Occupabilità e della rete che lo contraddistingue e coinvolgendo le imprese nella costruzione di nuove opportunità di green jobs ed economia circolare, ossia di professioni nel settore industriale e nei servizi in cui vengano adottate soluzioni di tipo “ecologico”.

Il percorso è partito con l’azione di orientamento Climathon 2019: il 25 ottobre sono stati coinvolti operativamente gli studenti delle scuole superiori mantovane per raccogliere la grande sfida di proporre idee innovative e sostenibili per contrastare il climate change. Questo il senso del Climathon, evento globale promosso dall’European Institute of Innovation and Technology per sensibilizzare i cittadini sul cambiamento climatico e chiamarli all’azione.

Climathon Mantova 2019 – Idee green per il territorio e opportunità per i giovani, è stata la prima tappa dei “Percorsi green” che PromoImpresa-Borsa Merci organizza in rete con diverse istituzioni mantovane e i loro progetti: Comune di Mantova – Mantova Hub, Rete LTO Mantova – Azioni LTO diffuso guidate da Camera di commercio e Provincia di Mantova, con finanziamenti di Cariverona e Cariplo, Rete Alternanza Mantova – Azioni LTO diffuso e Giovani (CO)protagonisti, anche questo con finanziamento di Cariverona, e Istituto Fermi – Progetto «Innovazioni Green».

L’evento è stato pensato come una fucina di idee e di soluzioni nuove in ambito green, ma anche, e soprattutto, come primo passo verso la capacità di tradurre le idee in impresa e di lavorare in team.

Ben 10 classi degli Istituti tecnici e dei Licei mantovani si sono trovati al Centro congressi Mantova Multicentre “Antonino Zaniboni” con i loro insegnanti e con il supporto tecnico di Junior Achievement Italia per lavorare sulla grande sfida del “comportamento umano”, declinato nei sotto temi acqua, spreco alimentare e mobilità.

Le idee elaborate dai ragazzi hanno costituito il primo mattone del programma Impresa in azione, seconda tappa dei “Percorsi green” di PromoImpresa-Borsa Merci che si concluderà a novembre 2020. L’azione consiste in otto percorsi di impresa simulata sui temi green: coordinate dai loro insegnanti e da tutor aziendali, le classi fonderanno mini-imprese a scopo formativo e ne cureranno la gestione, dal concept dell’idea al suo lancio sul mercato.

Queste mini-imprese potranno partecipare a competizioni locali, regionali e le migliori, selezionate da una giuria, a una sfida nazionale.

Gli studenti che frequentano il percorso potranno conseguire, superando un esame on line, la certificazione europea ESP (Entrepreneurial Skills Pass), che attesta il possesso di competenze teoriche e pratiche in ambito economico, finanziario e imprenditoriale acquisite grazie alla partecipazione al programma.

Terza tappa del percorso sarà un Hackaton, nel mese di novembre 2020, che sarà rivolto a studenti universitari, professionisti, esperti e imprese con l’obiettivo di sensibilizzare il tessuto imprenditoriale sui processi di innovazione, attivare collaborazioni con la rete dei laboratori territoriali sui temi green e favorire l’emersione di soluzioni innovative maker e digitali.